Mamma Meal: perché fatto in casa è più buono

Sapete quel momento in cui tornate a casa da una lunga giornata di lavoro o di studio, fuori piove e non avete nulla in casa da cucinare o non avete voglia di mettervi ai fornelli? È quello che mi è successo qualche giorno fa, proprio quando avevo voglia di mangiare qualcosa di buono e soprattutto fatto in casa. Fortunatamente internet offre una soluzione per ogni cosa ed è così che ho scoperto Mamma Meal, una startup italiana che mette in contatto diretto cuochi e appassionati di cucina direttamente con i cuochi della loro zona.

Per capirci meglio, questo progetto nasce con l’obiettivo di consentire agli appassionati di cucina di trasformare la propria passione in un’attività redditizia, permettendo così alle persone nelle vicinanze di gustarsi un pasto sano e genuino direttamente in casa propria o nelle pause pranzo, sul posto di lavoro. Mamma Meal si pone così l’obiettivo di offrire un servizio che sia in grado di unire la comodità della consegna a domicilio con la qualità di un pasto fatto in casa.

Ovviamente Mamma Meal seleziona appositamente i cuochi più preparati che possono essere sia professionisti che fanno della cucina il proprio lavoro sia appassionati di cucina certificati dalle norme ASL italiane, i quali mettono competenze e abilità al servizio del vicinato. La cucina ovviamente è casalinga, racchiudendo qualità, sapori e profumi che solo la mamma o la nonna sono in grado di offrire. Le ricette sono riprese dalle regioni italiane, siciliana, pugliese ed emiliana tra le più gettonate. Non mancano anche proposte vegetariane, vegani, internazionali e i dolci più prelibati.

Mamma Meal: come funziona

Dopo avere effettuato l’accesso al sito ufficiale, sarà sufficiente inserire il proprio indirizzo di casa o di ufficio nell’apposito campo e cliccare su Cerca. Il sito mostrerà tutti i piatti e i cuochi disponibili in zona per la consegna. Si possono selezionare alcune delle proposte dei cuochi preparate in tempo per la consegna in 45 minuti o in alternativa si può prenotare piatti personalizzati che vengono consegnati entro 2 0 3 ore dall’ordine. E’ anche possibile scegliere giorno e ora in cui si desidera organizzare un pranzo o una cena e prenotare così le porzioni desiderate.

Nel caso di prenotazioni a lungo termine, i cuochi richiedono un tempo di preavviso proporzionali ai tempi necessari alla preparazione delle diverse specialità. Le consegne nella maggior parte dei casi sono gestite dal cuoco in persona, in modo da mettere in contatto diretto i clienti con i proprio cuochi preferiti. In alternativa sono commissionati collaboratori che trasportano il cibo in contenitori adeguati all’interno di sacchetti di carta personalizzati con il logo del Cuoco Orsetto di Mamma Meal. I pagamenti possono essere gestiti online e tra i servizi accettati troviamo carta di credito o il più affidabile PayPal.

Oltre a presentarsi come un servizio innovativo e pratico, Mamma Meal offre la possibilità a chi ama cucinare di trasformare la propria passione per la cucina in un’attività alternativa per incrementare lo stipendio mensile. Infatti, tramite la piattaforma è possibile candidarsi come cuoco, compilando l’apposito questionario e proponendo i proprio piatti forti online. Il sistema utilizzato è quello dello Sharing Economy, dove i singoli mettono al servizio del proprio territorio abilità e competenze culinarie.

Trattandosi per lo più di porzioni ridotte, è possibile svolgere l’attività direttamente da casa propria. Tuttavia, per sicurezza degli altri, Mamma Meal richiede ad ogni cuoco di procurarsi la certificazione HACCP o un attestato da alimentarista. Ad oggi la piattaforma, nata da meno di due mesi, conta circa 200 cuochi e 1200 utenti. Le recensioni parlano da sole, su 330 pasti consegnati hanno raggiunto un punteggio medio di 4.8 su 5.

Se volete avere la possibilità di mettere la vostra passione a disposizione del vostro vicinato vi invito a registrarvi sul sito ufficiale.

Buzzoole

 

(Visited 8 times, 1 visits today)