21 Buttons: come guadagnare facendo shopping

In questo post vi parlerò di 21 Buttons, il primo social e shopping network di moda che vi consente di guadagnare facendo shopping. No, non è un sogno che si avvera, ma è un’idea geniale dedicata a blogger ed influencer che unisce social network ed e-commerce. 21 Buttons nasce con un preciso scopo: ridefinire il modo di acquistare capi di moda online, aiutare gli influencer e appassionati di moda a monetizzare il proprio stile e aiutare i brand a convertire i propri investimenti sui social network.

Cos’è 21 Buttons

21 Buttons è prima di tutto un’applicazione per iOS e Android, scaricabile gratuitamente da App Store o Google Play Store. Concettualmente invece è un social network per appassionati di moda, possiamo definirlo come la versione Fashion di Instagram. Al suo interno troviamo gli utenti, i cosiddetti Buttoners (tranquilli ci arriveremo), i quali possono registrarsi con uno dei propri profili social già esistenti, come Facebook o Instagram e iniziare a guadagnare fin da subito.




L’applicazione è strutturata come Instagram, con l’unica differenza che i contenuti che possono essere condivisi dagli utenti sono esclusivamente immagini. Al posto dei normali tag troviamo i Button, i quali possono essere inseriti su qualsiasi capo d’abbigliamento o accessorio presente in una foto per ricollegarlo ad uno store in cui poter acquistarlo.

Prima di spiegare il funzionamento di questa piattaforma, iniziamo qualche termine che vi aiuterà a comprendere meglio la dinamica.

Buttoners

I buttoners sono gli utenti iscritti a 21 Buttons, quindi influencer, blogger o normali persone che vogliono guadagnare condividendo il proprio stile e i propri acquisti. Una volta effettuata l’iscrizione, è possibile personalizzare il proprio profilo, inserendo nome utente, indirizzo del blog (se lo avete), una breve descrizione di voi (il mio consiglio è quello di compilarlo inserendo i nomi utente di Instagram e Snapchat), email e numero di telefono.

Buttons

I buttons sono sostanzialmente i tag ai brand. Questi consentono di indicare le informazioni principali su un capo d’abbigliamento o accessorio come, la marca, la tipologia di prodotto, il prezzo e dove acquistarlo, se online o in negozio.

Come funziona 21 Buttons?

Come su Instagram, anche su 21 Buttons si condividono foto che possono essere caricate dal proprio profilo Instagram, dalla libreria immagini del proprio smartphone oppure possono essere scattate. Chi ha un profilo Instagram Fashion sarà facilitato in questo processo. Una volta scelta la foto, è possibile modificare le dimensioni dell’immagine per decidere se mettere in evidenza un dato capo d’abbigliamento o accessorio. A questo punto parte la fase più “difficile”. Selezionate nella foto un capo d’abbigliamento o accessorio a cui assegnare un Button (a scelta tra bianco, nero, azzurro, giallo, arancione e rosa), e proseguite. Ora non dovrete fare altro che inserire il nome della marca per iniziare la ricerca dettagliata fino ad identificare il link da dove acquistare il prodotto.

21 Buttons presenta un database con i principali marchi di moda, come Zara, Pull and Bear o H&M, ma anche se il vostro prodotto non rientra nella lista di brand, potrete comunque ricercare manualmente il link su internet. Terminata la procedura di inserimento dei tag di ogni vestito o accessorio, sarete pronti a condividere la vostra immagine. Il guadagno arriva ogni volta che un utente iscritto effettua un acquisto attraverso un nostro button. 21 Buttons ci paga con una percentuale sulla vendita del prodotto, la quale arriva direttamente dal brand che investe in pubblicità.




My Closet

All’interno di 21 Buttons troviamo anche la sezione My Closet, cioè una sorta di guardaroba virtuale all’interno del quale è possibile inserire tutti i nostri capi d’abbigliamento e accessori, suddivisibile in categorie, oppure salvare la nostra Wishlist. Infatti, quando si apre una foto di un utente, oltre a poter  acquistare un prodotto è anche possibile salvarlo, per comprarlo in un secondo momento oppure per dare la possibilità ad amici e parenti di scegliere il regalo giusto, molto originale no?

Per consultare i propri guadagni è sufficiente accedere al proprio profilo e cliccare sulla voce My Rewards. A differenza di molti sistemi di Affiliate Marketing, 21 Buttons consente di ritirare il denaro con PayPal quando si ha raggiunto una cifra di 10 euro complessivi.

In un futuro aggiornamento dell’applicazione sarà aggiunta la possibilità di scannerizzare il Codice a barre o il QR Code del cartellino di ciascun prodotto,  per velocizzare la procedura di inserimento del Button. Quindi se avete appena fatto acquisti, vi consiglio di conservare i vostri cartellini. Potete scaricare l’applicazione direttamente da questo link e iniziate a guadagnare fin da subito. Fatemi sapere se già utilizzate 21 Buttons e cosa ne pensate nei commenti qua sotto. Questo post è completamente gratuito, vi chiedo solo di condividerlo con i vostri amici, lasciare un Mi Piace sulla mia pagina Facebook e se vi è piaciuto il post e vorreste ricevere altri miei consigli di iscrivervi alla mia Newsletter.

Snapchat: Gianglv20

Instagram: Bibugian

Facebook PageMaccoffeetime di Gianluca Belloni

TwitterGianluca Belloni

(Visited 5.569 times, 12 visits today)
  • Sara Alidas

    Come si possono ritirare i soldi se non hai un conto paypal? Io ho la carta postepay. Cosa si può fare?

    • Ciao Sara, purtroppo attualmente l’applicazione consente di ricevere i pagamenti esclusivamente con PayPal. Ma non credo sia un problema, é sufficiente che crei un account PayPal, gratuitamente, e colleghi la tua postepay. Una volta ricevuto il pagamento PayPal ti consente di trasferire i soldi su ogni carta collegata. Spero di esserti stato utile.