Yokohama W.Drive V905: First Safety [Test Drive]

A partire dal 15 Novembre su tutte le strade italiane diventa obbligatorio l’utilizzo di gomme invernali oppure di catene da neve non solo nelle strade montuose, ma anche in quelle che percorriamo tutti i giorni semplicemente per andare al lavoro.

Molte persone ritengono le gomme invernali utili solo ed esclusivamente in caso di neve, ma si tratta di un errore comune e da evitare in quanto durante l’inverno non solo la temperatura esterna scende, ma anche quella dell’asfalto, fino a raggiungere valori tali da causarne il ghiacciamento. Questo impedisce alla normale mescola dei pneumatici “estivi” di garantire le medesime performance che offre in estate, causando cosi una diminuzione di aderenza. Usare i pneumatici invernali non è solo assicurare la propria vita e quella di chi avete in macchina, ma significa rispetto anche per chi ci sta intorno.

Yokohama-tire

Yokohama W.Drive V905: Test Drive

Nei giorni compresi tra il 9 e l’11 di dicembre ho avuto l’opportunità di testare i nuovi pneumatici invernali di Yokohama W.drive V905, il prodotto più avanzato tecnologicamente della gamma. Nei miei giorni di test drive il clima non è stato eccessivamente freddo e le temperature si sono aggirate tra i 3 gradi (temperatura con possibilità di ghiaccio) e i 9 gradi, generalmente nuvoloso, senza episodi di pioggia e di neve.

La macchina su cui sono stati montati i penumatici è una Mercedes GLA 200 versione Enduro, caratterizzata da trazione integrale. I miei terreni di prova sono stati strade cittadine, comprendenti gli scivolosi san pietrini, stradine di campagna (ricche di buche), superstrade e autostrade. In ogni condizione la gomma ha risposto molto bene, mantenendo l’aderenza anche nelle curve più spigolose, senza mostrare casi di sovrasterzo.

Di sicuro, l’elemento di forza di questi pneumatici è l’incredibile stabilità laterale, che li rende capaci di garantire tranquillità e sicurezza in ogni situazione. Per quanto riguarda la frenata, ho avuto degli sfortunati episodi di frenata brusca a causa di sorpassi azzardati dagli altri guidatori e, nonostante abbia dovuto premere fino in fondo il freno, la macchina ma soprattutto il penumatico hanno risposto alla perfezione. Sulle stradine di campagna, anche quelle meno battute, i V905 sono stati eccellenti sotto ogni punto di vista, sia in fase di accelerazione che in frenata durante l’entrata in curva.

Nei miei 3 giorni di test il clima è stato più che clemente, il che mi ha impedito di testare l’aderenza dello penumatico su neve, ma comunque la guida su fondo bagnato mi ha dato prova dell’incredibile grip di queste gomme. Nel complesso, sono molto sorpreso da questi penumatici, non solo in termini di prestazioni e di aderenza, ma anche perché la loro bassa resistenza al rotolamento si traduce in un risparmio nei consumi.

Pneumatici-invernali-yokohama

Yokohama: pneumatici invernali

Il V905 è stato inoltre recentemente testato e consigliato da alcuni enti esperti del settore e più precisamente dall’ADAC (Club dell’automobile tedesco), dal TCS (Club dell’automobile svizzero) e dall’ÖAMTC (Club dell’automobile austriaco). I loro test hanno evidenziato un’ottima tenuta su neve e un’eccellente frenata su fondi ghiacciati e innevati, il tutto grazie alle migliorie sviluppate e applicate dalla casa giapponese al nuovo pneumatico.

Il disegno del V905, caratterizzato da lamelle 2D e 3D disposte lungo tutto il battistrada direzionale, garantisce migliori prestazioni in termini di aderenza, stabilità laterale, trazione e tenuta su ghiaccio e neve. Le scanalature a zig zag e quelle ad angoli variabili, invece, migliorano le prestazioni sulla neve e agevolano il drenaggio dell’acqua.

Per quanto riguarda i prodotti Yokohama, i V905 sono solo uno dei tanti pneumatici proposti dall’azienda giapponese per affrontare al meglio la guida su bagnato e quella su neve. Potete scoprire tutta la gamma di pneumatici Yokohama per vettura, SUV e 4×4 direttamente sul sito ufficiale della casa di pneumatici giapponese.

Post realizzato in collaborazione con BloggerItalia.

Snapchat: Gianglv20

Instagram: Bibugian

Facebook PageMaccoffeetime di Gianluca Belloni

TwitterGianluca Belloni

bloggeritalia

(Visited 13 times, 1 visits today)
  • Hey there would you mind letting me know which hosting company you’re using?
    I’ve loaded your blog in 3 completely different browsers and I must say this blog
    loads a lot quicker then most. Can you recommend a good
    web hosting provider at a fair price? Cheers, I appreciate it! http://bing.co.uk

    • Hello Kristen! Thanks for reaching out! So I’ve just changed my hosting company. I used Siteground for the last year, and now I’m using the italian hosting company, named Aruba. If you are interested I’m going to write a post about siteground and Aruba, you can subscribe to my newsletter. In the post I’ll show prices and everything you need to get started 🙂
      Cheers