Tucano: Nomad, Social, Trend o Cool, che tipo di geek sei?

Il primo ottobre rappresenta per me, come ogni anno, l’inizio di una nuova sfida, la quale si apre con l’inizio del anno accademico e tanti, forse troppi, impegni da portare a termine. La vita di un blogger, infatti, non è il semplice condividere passioni, ma è il cercare di organizzare il tempo nel migliore dei modi per raccogliere emozioni e soddisfazioni. Una delle ultime è stata la collaborazione con l’azienda italiana di accessori per prodotti tech, Tucano, con la quale ho avuto il piacere di lavorare un paio di settimane fa.

Tucano: E tu che Geek sei?

Per chi non conoscesse Tucano, ecco una breve descrizione di questo marchio, che ha compiuto quest’anno il trentesimo anno di attività. Tucano nasce ufficalmente nel 1985, ma il suo fondatore, Franco Luini, insieme al fratello Gianni iniziò a creare le prime borse e custodie già nel 1981 in un piccolo negozio in Viale Certosa, Milano. I loro articoli, oggi, hanno raggiunto una fama internazionale, e molti di essi sono stati utilizzati come modelli da numerose società del settore.

Nel corso delle mia collaborazione ho avuto la possibilità di confrontarmi con persone fantastiche che mi hanno permesso di crescere professionalmente e con le quali mi sono divertito molto nella creazione di uno dei quattro profili geek che mi era stato assegnato. Tucano ci ha chiesto di rappresentare nella maniera più opportuna quelli che secondo loro, erano i quattro modelli geek che abitano il nostro pianeta:

  • Social Geek: è il geek che non può vivere senza postare ogni attimo della sua vita sui social network, che invece di riposare in vacanza, è in grado di impallare anche il server più performante.
  • Nomad Geek: viaggiare è la sua ragione di vita, per il quale ogni meta rappresenta spunto per nuove foto o nuovi post che possano fare sentire le altre persone come degli spettatori, in attesa di una sua nuova avventura.
  • Cool Geek: come dice il nome è il geek alla moda, per il quale la normalità è scontata ed è sempre alla ricerca di uno stile di vita unico che gli permetta di brillare in un cielo di stelle.
  • Trend Geek: è il geek per eccellenza, che non accetta compromessi e che vuole avere l’ultima novità tecnologica sia che essa sia un dispositivo o un semplice accessorio, per questo geek ogni cosa deve essere smart, dalla casa fino all’abbigliamento.

Il nostro obbiettivo è stato appunto quello di descriverli con parole ed immagini e infine discuterne, esprimendo le nostre idee. Insieme a Marco Maltempi, Marketing Manager di Tucano e Francesca Gonzales, fondatrice del blog Spadelliamo, ci siamo occupati del profilo Trend, nel quale mi rispecchio molto. Per me, infatti, la tecnologia è tutto. Faccio parte di quella generazione cresciuta a pane e PC che ha assistito affascinata all’introduzione degli smartphone, dei tablet e degli smartwatch.

Come dice lo slogan del mio sito, la tecnologia è ormai fusa alla vita quotidiana, basti pensare a quante cose essa ha permesso di realizzare, cose che fino a quindici anni fa erano impensabili. Oggi ci sembra banale poter scattare una foto e condividerla sui social, ma qualche anno fa tutto questo era fantascienza pura. Come il semplice rispondere al telefono dall’orologio, sono cose che vedevo nei film da piccolo e che mi hanno sempre affascinato. Pensare di poterlo fare ora mi mette i brividi, un po’ perché capisco che il tempo sta passando, un po’ perché ho sempre sognato di poterlo fare.

Dopo averti annoiato a morte con le mie riflessioni, torniamo al fulcro della questione. Questi quattro profili sono stati utilizzati per creare un test, al quale ti invito a partecipare attraverso questo link, che ti permetterà di scoprire che tipo di geek sei, cioè di capire quale geek rispecchia la tua personalità. Il test consta di tredici domande a risposta multipla (quattro opzioni) inerenti il rapporto tra te e la tecnologia nella vita quotidiana. Una volta concluso ti verrà otterrai la tua personalità geek e una piccola sorpresa. Io l’ho già fatto e per me la tecnologia è funzionalità nella vita quotidiana: Trend Setter. Fammi sapere nei commenti che tipo di geek sei o se preferisci nei social. Stay Tuned.


International Readers

On October it is for me, as every year, the beginning of a new challenge, which opens with the beginning of the academic year and many, perhaps too many tasks to complete. The life of a blogger, in fact, is not easy to share passions, but is trying to arrange the time in the best possible ways to raise excitement and satisfaction. One of the last was the collaboration with the Italian company of accessories for tech products, Tucano, with whom I had the pleasure to work a couple of weeks ago.

Tucano: what geek are you?

For those unfamiliar with Tucano, here is a brief description of this brand, which has made this year the thirtieth year of operation. Tucano ufficalmente born in 1985, but its founder, Franco Luini, with his brother Gianni began to create the first bags and cases already in 1981 in a small shop in Viale Certosa, Milan. Their articles, today, have achieved an international reputation, and many of them have been used as models by many companies in the sector.

During my collaboration I had a chance to compare myself with great people who have allowed me to grow professionally and with which I enjoyed a lot in creating one of the four profiles geek that I had been assigned. Tucano has asked us to represent in an appropriate way those who according to them, were the four geek models that inhabit our planet:

  • Social Geek: is the geek who can not live without posting every moment of his life on social networks, that instead of resting on vacation, you can also impallare the highest performing server.
  • Nomad Geek: traveling is his reason for living, for which each goal is a starting point for a new photo or post you can do to feel other people as spectators, waiting for a new adventure.
  • Cool Geek: as the name implies is the geek fashion, for which the norm is taken for granted and is always looking for a unique way of life that allows him to shine in a sky of stars.

Geek trend is the geek par excellence, that makes no compromises, and who wants to have a breakthrough in technology is that it is a device or a simple accessory, for this geek everything has to be smart, from the house to clothing.
Our goal was precisely to describe them in words and images, and then discuss it, expressing our ideas. Together with Marco Maltempi, Marketing Manager of Tucano and Francesca Gonzales, founder of Spadelliamo blog, we discussed the Trend Profile, in which I mirror me a lot. For me, in fact, technology is everything. I belong to the generation that grew up on bread and PC who witnessed fascinated introduction of smartphones, tablet and smartwatch.

As says the slogan of my site, the technology is now fused to the daily life, just think about how many things it has allowed to realize, things that until fifteen years ago were unthinkable. Today it seems trivial to take a photo and share it on social, but a few years ago all this was pure science fiction. As the simple answer to the clock phone, I am things that I saw in films as a child and have always fascinated me. Think you can do now makes me shiver, a little ‘because I understand that time is passing, a little’ because I always wanted to do so.

After I bored to death with my reflections, we return to the heart of the matter. These four profiles have been used to create a test, to which I invite you to participate through this link, which will let you find out what kind of geek you are, that is to figure out which geek reflects your personality. The test consists of thirteen multiple choice questions (four options) related to the relationship between you and technology in everyday life. Once you completed you will get your geek personality and a little surprise. I have already done and for me the technology is functionality in daily life: Trend Setter. Let me know in the comments what kind of geek you are or if you prefer in the company. Stay tuned.

Snapchat: Gianglv20

Instagram: Bibugian

Facebook PageMaccoffeetime di Gianluca Belloni

TwitterGianluca Belloni

(Visited 1 times, 1 visits today)